Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Carlos Varela

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Carlos Varela

Messaggio Da mosquito il Sab 8 Dic 2012 - 16:09


_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16324
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlos Varela

Messaggio Da mosquito il Sab 8 Dic 2012 - 16:11





http://www.culturalatina.it/musica/35-cuba/52-carlos-varela.html



Carlos Varela nasce nel 1963 a La Habana, nel Vedado. Poco meno che decenne gia la sua passione per la musica si manifesta in lui. A 14 anni inizia a suonare la batteria in gruppi rock e scrive le sue prime canzoni in collaborazione con suo fratello Victor. Nel 1980 entra a far parte del Movimento della Nueva Trova, fino ad arrivare a suonare con il grande cantautore Pedro Luis Ferrer. Nel 1988 si diploma all'Istituto Superiore dell' Arte di Cuba, nella facolta di Teatro. Gia dal 1987 comincia a realizzare lunghe tournee in Europa, invitato anche da Silvio Rodriguez (col quale suonera in diverse occasioni ancora) ed altri illustri nomi del panorama musicale cubano. Fonda il suo primo gruppo a soli 24 anni, proponendo una sorta di fusione tra pop e rock di sapore latino. Dalla fine degli anni '80 Carlos Varela decide di portare la sua musica in giro per il mondo: Caraibi, Venezuela, Buenos Aires, Cile, Colombia, Republica Domenicana, Costa Rica, Stati Uniti, Spagna, Svezia, etc. In questi anni realiza diversi album (Jalisco Park, Carlos Varela en Vivo, Monedas al Aire, Como los Peces), video clip (Robinson) e participa a molte trasmisioni televisive, compresa la MTV nord americana. Nel 1995 riceve il prestigioso 'Premio Ondas al Mejor Artista Revelacio'n Latino'. Il suo bellissimo quinto album e' del 1998, anno per Carlos particolarmente ricco di tournee negli Stati Uniti e Porto Rico.
Nelle sue canzoni, amarezza e disincanto fanno da sfondo a immagini delicate che con parole prese a prestito dal linguaggio quotidiano riescono a farsi poesia malinconica e struggente.
A chi lo ritiene, sbagliando, una mera spina nel fianco della Rivoluzione Cubana, vale la pena ricordare le parole di due suoi grandi maestri, Silvio Rodriguez e Pablo Milanes.
“Errano coloro che cospirano contro Carlos Varela, perché lo considerano ipercritico. Errano coloro che accusano Carlos Varela, como emblema delle sue proprie inconformità. La realtà è sempre più polisemica delle nostre angustie. La canzone pensante, arte difficile e necessaria, ha avuto, ha e avrà il duro compito di esistere tra le vicessitudini sociali e umane, correndo lo stesso rischio che corrono i paesi e gli uomini” – Silvio Rodriguez
“Parlare di Carlitos è senza dubbio parlare di una storia recente, che allo stesso tempo è molto personale. Un tempo vedevo Carlitos (senza però ascoltarlo) come il diavolo con la chitarra nella mano che gettava asprezze e incomprensioni sul nostro paese ai giovani che lo ascoltavano. […] Fu grazie a Joaquin Sabina che mi resi conto di essere di fronte a un rivoluzioniario della canzone e di un rivoluzionario tout court. Cuando ho continuato ad ascoltare le canzoni di Carlitos nei mesi seguenti, mi sono reso conto per di più che ha una virtù che soltanto in lui sento: mi piacciono tutte le sue canzoni!. Quando ascolto le canzoni e i concetti di Carlitos non li ascolto con “occhio critico”, ma mi risulta più facile comprendere la profondità di quello che pensa e afferrare la musica con quei pensieri che attraverso portato per mano da una melodia assolutamente collegata con tutti gli altri elementi che formano la canzone” - Pablo Milanes


study

Sito ufficiale
Canale youtube dedicato a Carlos Varela

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16324
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum