Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è in linea
In totale ci sono 8 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 7 Ospiti

mosquito

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



EE.UU. promueve robo de cerebros con médicos cubanos, asegura experta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

EE.UU. promueve robo de cerebros con médicos cubanos, asegura experta

Messaggio Da arcoiris il Sab 12 Gen 2013 - 11:44



Estados Unidos promueve la emigración de personal médico cubano desde terceros países, una práctica de robo de cerebros calificada como flujo fatal y denunciada por otros países afectados y organismos internacionales.

Estados Unidos promueve la emigración de personal médico cubano desde terceros países, una práctica de robo de cerebros calificada como flujo fatal y denunciada por otros países afectados y organismos internacionales, señaló hoy la prensa nacional.

En un artículo de la especialista Ileana Sorolla, se explicó que entidades como el Programa de Naciones Unidas para el Desarrollo y la Organización Mundial de la Salud se han manifestado contra este tipo de maniobra debido a sus efectos negativos.

La directora del Centro de Estudios de Migraciones Internacionales de la Universidad de La Habana se refirió al Programa de Profesionales Cubanos de la Medicina Bajo Palabra, creado por el gobierno norteamericano en agosto de 2006 durante al presidencia de George W. Bush para atraer a los médicos formados en la isla caribeña.

El proyecto, continuado por la administración de Barack Obama, tiene fines políticos en tanto se propone desacreditar y entorpecer la colaboración cubana en materia de salud con países amigos, consideró Sorolla.

"Pretende utilizar en su juego político a profesionales de reconocida calidad científica y humanismo, que desempeñan una labor de alta sensibilidad y valor para la población, a los que luego de ser atraídos por la propaganda, se les obstaculiza continuar su práctica profesional", citó el diario Granma.

Asimismo, argumentó, los programas de inmigración estadounidenses están dirigidos a seleccionar a los cubanos de acuerdo con sus intereses, favoreciendo a las personas más calificadas profesionalmente.

Es por ello, afirmó, que más de la mitad del millón de cubanos que llegaron a la Florida después de 1990 poseen indicadores de instrucción superiores a otros grupos hispanos.


TRADUZIONE AUTOMATICA


[B] Stati Uniti promuove la migrazione di personale medico cubano da paesi terzi, una pratica descritta come flusso di fuga di cervelli fatale e denunciato da altri paesi colpiti e le organizzazioni internazionali. [/ B]

Degli Stati Uniti promuove la migrazione di personale medico cubano da paesi terzi, una pratica descritta come flusso di fuga di cervelli fatale e denunciato da altri paesi colpiti e delle organizzazioni internazionali, dei media nazionali ha detto oggi.

In un articolo lo specialista Sorolla Ileana, ha spiegato che organizzazioni come il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo e l'Organizzazione Mondiale della Sanità hanno manifestato contro questo tipo di manovra per i suoi effetti negativi.

Il direttore del Centro per lo Studio delle Migrazioni Internazionali presso l'Università di L'Avana è stata rinviata alla Professional Program della Medica Cubana Parole, creato dal governo degli Stati Uniti nel mese di agosto 2006, durante la presidenza di George W. Bush per attirare medici formati a Cuba.

Il progetto è proseguito per l'amministrazione di Barack Obama, ha finalità politiche, come proposto screditare e ostacolare la cooperazione di Cuba in salute con i paesi amici considerati Sorolla.

"Intende utilizzare nel loro gioco politico di riconosciuta professionalità e umanesimo scientifico, che hanno un lavoro ad alta sensibilità e il valore per la popolazione, che dopo essere stato attratto dalla propaganda, essi continuano la loro pratica ostacola" citato Granma giornale.

Essa ha inoltre sostenuto, programmi americani di immigrazione hanno lo scopo di selezionare i cubani secondo i propri interessi, favorendo il più qualificato professionalmente.

Perciò, ha detto, che più della metà di un milione di cubani che sono arrivati ​​in Florida dopo il 1990 sono dotati di indicatori di istruzione rispetto ad altri gruppi ispanici.

CUBASI

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum