Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Divorziare a Cuba..................

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da mosquito il Gio 24 Mag 2012 - 23:53

premesso che molta gente se casa a kuba
come bere un vaso de agua.. Rolling Eyes
anche per ottenere vantaggi vari ad es come la possibile anche se non certa
concessione dello status di residente permanente..
o intestarsi algo di proprieta',non so poi con quali garanzie.. Rolling Eyes


poi de verdad è tanto facil ottenere,
se le condizioni ambientali afro dovessero radicalmente Twisted Evil mutare,
un divorzio..chesso'..por rebeldia..
gastando in total un 1000 cuc all'incirca Question
e in tempi molto rapidi?

a ver se alguin ha tenido una experiencia de eso tipo
piu' o meno diretta.. Question
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da mosquito il Dom 27 Mag 2012 - 23:12



todo el mundo casado..
y nadie divorciado? Rolling Eyes Question
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Mar 24 Lug 2012 - 23:25

Divorcio:

I. Cuando el divorcio se desea tramitar ante las autoridades cubanas:

Los cónyuges (o uno de ellos) deberán solicitar de forma individual un Poder Especial para divorcio, ante el funcionario consular. Debe abonar el arancel consular estipulado para este servicio.

Cuando sólo uno de los cónyuges realiza la solicitud de divorcio, este debe proporcionar la dirección del otro. De no conocer el domicilio de su cónyuge deberá realizar una declaración al respecto.

Documentos a entregar o llenar en el Consulado en el momento de la solicitud:

1. Certificación de matrimonio expedida por las autoridades cubanas.

2. Certificación de nacimiento de los hijos frutos del matrimonio. Si nacieron en el exterior debe ser legalizada por las autoridades del país extranjero y por nuestro Consulado.

3. Realizar un acta de comparecencia en el Consulado. Debe abonar el arancel consular estipulado para este servicio

4. Deberán presentarse no menos de 2 testigos, quienes harán una declaración individual. Debe abonar el arancel consular estipulado para este servicio

5. Carné de inscripción consular.

Debe abonar el arancel consular estipulado para la tramitación del expediente de divorcio.

II. Cuando la sentencia de divorcio se haya dictado por autoridades del país extranjero, el o los interesados presentarán:

La sentencia firme de divorcio, debidamente traducida por un traductor jurado y legalizadas, tanto el original, como la traducción por las autoridades competentes del país.

La certificación de matrimonio expedida por las autoridades cubanas.

Posteriormente la sentencia de divorcio se legaliza y certifica en el Consulado y se envía a Cuba para su reconocimiento registral en el Ministerio de Justicia de Cuba.

NOTA: Si la solicitud se realiza por correos o a través de una tercera persona, se cobrará en adición, el arancel consular estipulado para este servicio
Todo pago debe realizarse en efectivo o por medio de pago certificado de banco. El efectivo enviado por correo será rechazado y devuelto a riesgo del solicitante.

PODER ESPECIAL

Poder Especial:

Debe abonar el arancel consular estipulado para este servicio

Este trámite es personal.

Datos de la Persona que realiza el poder (Poderdante)

- Nombres y Apellidos:
- Sexo:
- Ciudadanía:
- Lugar de nacimiento:
- Fecha de Nacimiento:
- Estado civil:
- Profesión:
- Número de Pasaporte o Identidad Personal:
- Lugar de residencia:

Datos de la Persona que lo representará (Apoderado)

- Nombres y Apellidos:
- Sexo:
- Ciudadanía:
- Lugar de nacimiento:
- Fecha de Nacimiento:
- Estado civil:
- Profesión:
- Numero de Pasaporte o Identidad Personal:
- Lugar de residencia:

Para este trámite usted debe especificar DETALLADAMENTE los motivos por los que usted desea ser representado por su apoderado.

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da mosquito il Lun 22 Apr 2013 - 21:54

visto che Giu' ha ahora bastante eXperiencia del 3d.. Cool

le voy a preguntar...cuanto cuesta mas o meno divorciarse a kuba? Question
e quali sarebbero le diverse tipologie di divorzio?..por rebeldia?..y?

e se la cubanita si impuntasse.. e decidesse che quiere divorciarse en ..italy... pale
nun ci sta nada que hacer Crying or Very sad ..verdad?
(un utente mi contaba che ,casandosi a kuba...ci sarebbe pure il derecho..di divorziare alla'.? Question
mentira?

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 22:02

la 1) restando in italia con 2 poder mas o meno 1000 euro.....se lo fai andandoa cuba 800/900 cuc

2) come ti ho gia spiegato se la cubanita nn è daccordo e va da un avvocato qua...il tuo divorzio fatto a cuba nn vale 1 papeligienico

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 22:05

Pero giumiro, si ya en Cuba estan divorciados, no entiendo como aca se puede hacer otra vez?

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da mosquito il Lun 22 Apr 2013 - 22:05

giumiro ha scritto:la 1) restando in italia con 2 poder mas o meno 1000 euro.....se lo fai andandoa cuba 800/900 cuc

2) come ti ho gia spiegato se la cubanita nn è daccordo e va da un avvocato qua...il tuo divorzio fatto a cuba nn vale 1
papel igienico

y esta cosa es algo muyyyy riesgoso... Rolling Eyes pale

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 22:08

mosquito ha scritto:
giumiro ha scritto:la 1) restando in italia con 2 poder mas o meno 1000 euro.....se lo fai andandoa cuba 800/900 cuc

2) come ti ho gia spiegato se la cubanita nn è daccordo e va da un avvocato qua...il tuo divorzio fatto a cuba nn vale 1
papel igienico

y esta cosa es algo muyyyy riesgoso... Rolling Eyes pale

Depende, tal vez si, hay que mantenerla

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da mosquito il Lun 22 Apr 2013 - 22:08

arcoiris ha scritto:Pero giumiro, si ya en Cuba estan divorciados, no entiendo como aca se puede hacer otra vez?

no entiendes la pregunta mami...

es que hable' con un italiano rendeer que me habia contado che..casandose a kuba...
tambien ,per derecho,si poteva ottenere il divorzio a kuba..e NON in Italia.. Exclamation

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 22:10

arco aca no es valido....y lo hace con las reglas de aca....4 anos de separazione....mantenimento...2 avogados carissimo..ecc ecc

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 22:11

Si Mosquit, pero como dice Giumiro, se lei qui va da un avvocato, il divorzio in Cuba no tiene validez , porque el divorcio de Cuba se puede limpiar el ANO aca

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 22:19

il fatto è un altro...se ti sposi a cuba....se siete daccordo puoi fare il divorzio a cuba....se ti sposi in italia solo in italia fai il divorzio...e se noti c'è una bella differenza....a meper una millata ed in 4 mesi sono divorzatosenza nessun altro sbattimento...devo solo ritirare los papeles e portarli al mio comune gia legalizzati dall'ambasciata iraliana

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 22:28

Y que pasa di tu mujer ahora lo pide aca?

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 22:31

no claro hicimos todos juntos , vamos de acuerdo...

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 22:34

Y ya no puede hacer nada

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 22:38

arcoiris ha scritto:Y ya no puede hacer nada

si quisiera si puede hacerlo aqui...pero ella no es mala...y es la mas enteresada hacer rapido y tambien si li haria aqui perdiera....los acuerdos

ella pago su 50% de gastos

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 22:42

pero para entender
si alguien en futuro se divorcia en CUBA
y el divorcia esta hecho, ya posibilidad que acá hace algo?

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 22:47

despues q registras el divorzio aca creo q se pasan como un cuantos de dias q puede hacer oposicion despues no se puede hacer mas nada...es ufficial...me informo...despues te digo

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da mosquito il Lun 22 Apr 2013 - 22:52

giumiro ha scritto:
arcoiris ha scritto:Y ya no puede hacer nada

si quisiera si puede hacerlo aqui...pero ella no es mala...y es la mas enteresada hacer rapido y tambien si li haria aqui perdiera....los acuerdos

ella pago su 50% de gastos

mmhhh.....viste che te..cautelaste.... Cool

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da mosquito il Lun 22 Apr 2013 - 22:53

arcoiris ha scritto:pero para entender
si alguien en futuro se divorcia en CUBA
y el divorcia esta hecho, ya posibilidad que acá hace algo?

Exclamation Exclamation Exclamation
pregunta della maXima emportancia.. pale
dale informate Giu'..... Cool


Ultima modifica di mosquito il Lun 22 Apr 2013 - 22:54, modificato 1 volta

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 22:54

giumiro ha scritto:despues q registras el divorzio aca creo q se pasan como un cuantos de dias q puede hacer oposicion despues no se puede hacer mas nada...es ufficial...me informo...despues te digo


_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 23:05

La nuova disciplina sull’efficacia di sentenze di atti stranieri, cui al titolo IV della legge di riforma, ha sostituito la precedente procedura di delibazione. Tale disciplina si applica anche al riconoscimento ed all’esecuzione nel nostro ordinamento di atti e provvedimenti stranieri di separazione e di divorzio.
L’art.64 introduce il riconoscimento automatico della sentenza straniera, in virtù del quale il prodotto giurisprudenziale straniero è recepito nel nostro ordinamento senza che sia necessario il ricorso ad alcun procedimento. Ciò, ovviamente, a condizione che sussistano i presupposti espressamente enunciati dallo stesso articolo. Il provvedimento straniero, dunque,può essere recepito automaticamente in Italia quando sia stato pronunciato da un Giudice competente secondo i titoli attributivi di giurisdizione propri del nostro ordinamento.
L’art.65 della stessa legge dispone che siano efficaci direttamente in Italia i provvedimenti stranieri relativi alla capacità delle persone, nonché all’esistenza di rapporti di famiglia o di diritti della personalità quando essi sono stati pronunciati dalle Autorità dello Stato la cui legge è richiamata dalle norme della presente legge, purché non siano contrari all’ordine pubblico e siano stati rispettati i diritti essenziali della difesa.
Questa disposizione, dunque, da un lato consente il riconoscimento del provvedimento, quale atto giurisdizionale straniero, e, dall’altro, consente al provvedimento straniero di esplicare rilevanza anche in ordine ai rapporti di famiglia ed allo status del cittadino italiano, dal momento che la competenza in questa materia non appartiene più alla sola legge nazionale.
Il meccanismo del riconoscimento automatico opera, per espressa previsione dell’art.66 della presente legge, anche con riferimento ai provvedimenti stranieri di volontaria giurisdizione, purché siano state rispettate le condizioni imposte dall’art.65 ed i provvedimenti siano stai pronunciati dalle autorità dello Stato, la cui legge è richiamata dalle disposizioni della l. 218/1995.
Così, ad esempio, nel caso in cui un cittadino italiano contragga matrimonio con una statunitense e la coppia si trasferisca negli Stati Uniti, la sentenza di separazione o di divorzio emessa dall’Autorità giudiziaria statunitense, potrà ottenere il riconoscimento diretto in Italia, anche se sia pronunciata per cause ignote al nostro ordinamento.
La cittadinanza, infatti, è un criterio attributivo di giurisdizione alla stregua del nostro sistema di diritto internazionale privato; nel caso, però, in cui non vi sia una legge nazionale comune dei coniugi, il divorzio sarà disciplinato dalla legge dello stato di prevalente localizzazione della vita matrimoniale, ossia, nel caso, la legge statunitense.
In definitiva, il principale ostacolo al riconoscimento delle sentenze straniere di separazione e di divorzio rimane soltanto l’ordine pubblico, contemplato sia dall’art.64 della legge di riforma, che dal successivo art. 65 inteso non come ordine pubblico interno, bensì come ordine pubblico internazionale costituito dai soli principi fondamentali e caratterizzanti l’atteggiamento etico-giuridico dell’ordinamento in un determinato periodo storico.
Sul punto, la giurisprudenza ha ormai ammorbidito l’originario rigore, giungendo a riconoscere anche il divorzio straniero sulla mera concorde volontà delle parti, a condizione che sia pronunciato da un organo giudiziario.
L’art.67 prevede le modalità di attuazione delle sentenze e dei provvedimenti stranieri di volontaria giurisdizione nei casi di mancata ottemperanza o contestazione, nei quali è necessario procedere ad esecuzione forzata.
La norma prevede, dunque, che chiunque vi abbia interesse possa chiedere alla Corte d’Appello del luogo ove la pronuncia deve essere attuata l’accertamento dei requisiti del riconoscimento, al fine di ottenere la formula di exequatur.
Il provvedimento con il quale si accoglie la domanda, unitamente al provvedimento straniero,costituiranno il titolo per l’attuazione e l’esecuzione forzata.
È sorto un dubbio, se il procedimento in esame fosse necessario anche al fine di procedere all’iscrizione o all’annotazione del provvedimento straniero nei registri dello stato civile. Infatti l’art. 125 Ord. Stato civile prevede l’iscrizione e l’annotazione delle sentenze che rendano esecutivi nello Strato o provvedimenti stranieri di nullità o di scioglimento del matrimonio. È stato quindi chiarito che l’Ufficiale di stato civile è tenuto a dare regolamentare corso alla richiesta di trascrizione, iscrizione o annotazione, se ritiene che sussistano i requisiti previsti dalla legge si riforma, negli artt. 64, 65, 66


il fatto che il divorzio sia consensuale e molto facile che il riconoscimento sia solo una presa d'atto...

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 23:09

infatti...la cubanita deve rivolgersi ad un avvocato italico per bloccare tutto prima che la sentenza straniera sia passata in giudicato e trascritta qua in italia:

Il regolamento prevede l’automatismo anche per le iscrizioni, trascrizioni, etc. nei registri dello stato civile, purchè la sentenza sia passata in giudicato nel paese d’origine, cioè non sia più possibile proporre impugnazione (art. 21 comma 2°).

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da arcoiris il Lun 22 Apr 2013 - 23:14

Bueno, ya el mosquito esta informato
Donde puede hacerlo, en el bufete de Holguin?

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da giumiro il Lun 22 Apr 2013 - 23:19

elmosqui no estas casado......antes q divorciarce tiene q casarse y no creo q le gustas mucho esa cosa

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Divorziare a Cuba..................

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum