Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Clandestine sudamericane costrette a prostituirsi Le ragazze venivano inserite nel giro dei night

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Clandestine sudamericane costrette a prostituirsi Le ragazze venivano inserite nel giro dei night

Messaggio Da arcoiris il Dom 27 Mag 2012 - 0:50

Diciassette arresti: una persona in carcere e sedici ai domiciliari ed altre 24 denunciate.


Questo il bilancio dell'operazione dei carabinieri dell'Aquila, coordinate dal comandante provinciale Guarino Savino, che ha permesso di stroncare un'associazione a delinquere operante tra Abruzzo, Marche ed Umbria, dedita allo sfruttamento della prostituzione e all'ingresso di irregolari nel territorio nazionale. I militari dell'Arma, nei mesi di indagini che hanno portato a chiudere il cerchio investigativo attorno al sodalizio criminale, hanno appurato oltre cento casi di immigrazione irregolare di ragazze provenienti da Cuba, Venezuela, Filippine, finite, loro malgrado, nel circuito della prostituzione. Stando a quanto è emerso le vittime sarebbero state reclutate con la promessa di entrare a far parte del mondo dello spettacolo, per poi invece finire prostitute nei locali. Sotto sequestro, anche alcune attività. Si tratta di tre agenzie di affari artistici e teatrali: la «M.G.V. Srl» e la «Arti Show» di San Benedetto del Tronto e «Agenzia Arte e Spettacolo» di Civitanova Marche. Sigilli anche a quattro night: il Tartaruga a Macerata, Les Folies Bergeres a Pizzoli ed a Montefranco di Terni ed il Lulù a San Benedetto del Tronto. Le attività investigative, supervisionate dalla Procura Distrettuale Antimafia, hanno permesso di ricostruire le ramificazioni del sodalizio criminale, attivo in Abruzzo già dal 2010, individuando tra i presunti responsabili, quattro impresari artistici e nove gestori di locali notturni. In carcere è finito Attilio Ciccarelli 57enne di Alba Adriatica. Ai domiciliari invece gli impresari artistici, Armando Antonelli di 38 anni di Gubbio, Alberto Oscar Caligaris di 46, argentino residente a Tolentino, Luigi Galletto 43, di Civitanova Marche, Luigi Morici 51, di Macerata, Giorgio Rosato 57, di San Benedetto del Tronto. Con loro anche sette gestori di night: Dorota Barczak 39enne polacca, residente a Pizzoli, Tiziano Giulianello 59, di Appignano, Gianfranco Perotti 75, di Pizzoli, Marco Scartozzi 28 e Pio Scartozzi 39, entrambi di Grottammare, Gianni Talamonti 49, di Morrovalle, Giancarlo Toni 57, di Corridonia. Ancora ricercati invece, Giuseppe Di Vincenzo 33, venezuelano, titolare di un'agenzia di viaggio, Julio Valera Felix Giularte 47, di Cuba, impresario e Nympha Sengson 56, di Manila.

http://www.iltempo.it/abruzzo/2012/05/26/1342514-clandestine_sudamericane_costrette_prostituirsi.shtml
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clandestine sudamericane costrette a prostituirsi Le ragazze venivano inserite nel giro dei night

Messaggio Da mosquito il Dom 27 Mag 2012 - 1:41



mah..con la crisis que hay..
tampoco dejan trabajar la gente que quiere lucharse la vida.. No
me imagino che in alemania la cosa sea bien diferente.. Cool
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16384
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clandestine sudamericane costrette a prostituirsi Le ragazze venivano inserite nel giro dei night

Messaggio Da arcoiris il Dom 27 Mag 2012 - 1:43

Acá la prostitución esta libre
Creo que para Italia seria mejor liberar la prostitución afro
Mas impuestas de pagar para Monti

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clandestine sudamericane costrette a prostituirsi Le ragazze venivano inserite nel giro dei night

Messaggio Da mosquito il Dom 27 Mag 2012 - 2:25

arcoiris ha scritto:Acá la prostitución esta libre
Creo que para Italia seria mejor liberar la prostitución afro
Mas impuestas de pagar para Monti

claro mija..
y mas cubanitas un poco mas libres Twisted Evil ..tambien..

magari gli fkk alemanni possono essere un miraggio..
ma non si capisce perche' ad es nella cattolicissima espana..ci siano dei localini che qua ce li sognamo.. No
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16384
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clandestine sudamericane costrette a prostituirsi Le ragazze venivano inserite nel giro dei night

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum