Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Febbraio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



..da un report del 2007

Andare in basso

..da un report del 2007

Messaggio Da mosquito il Dom 16 Giu 2013 - 3:02

09settembre
La mattina salutiamo Andres e compagnia, sempre gentili e disponibili e verso le 12.30 partiamo da Camaguey alla volta di Santa Clara. Nel pomeriggio, dopo 5 ore interminabili e con la stanchezza che ormai si fa sentire, siamo al terminal della città* del Che e della caduta di Batista.

Indecisi se sostare qui o nella vicina Remedios, inganniamo il tempo facendoci portare da Dario e dal suo taxi al Mausoleo del Che poco lontano. Il Mausoleo è stato costruito a Plaza de la revolucion, una vasta spianata piena di cartelloni di propaganda. La statua di Ernesto Guevara è molto grande, la costruzione tutta è molto appariscente, ci sono alcuni gruppetti di turisti che vagano per la piazza e un vento fresco che ci accompagna. Santa Clara città* pare non essere molto interessante per cui facciamo rotta su Remedios che dista una quarantina di km.

In taxi, con un nuovo amico giapponese, ci costa 5CUC a testa, ci facciamo lasciare davanti l'hostal e ci diamo appuntamento all'indomani quando sempre Dario ci porterà* fino a La Habana in compagnia di altri 2 viaggiatori spagnoli. Remedios è una cittadina davvero piacevole, si sviluppa intorno alla grande Plaza Martì con le sue antiche chiese, e girando si osservano palazzine coloniali basse, eleganti, colorate e talvolta diroccate e ci si confonde con piacere nell'atmosfera del crepuscolo. La casa è molto carina e vicina alla piazza centrale, Angelo e la moglie Sonia sono ospitali, ci parlano un pò di Remedios ma soprattutto ci chiede tanto dell'Italia, dell'Europa, di quanto vorrebbe viaggiare come stiamo facendo noi e di quanti sogni ha nel cassetto...ma ci confessano anche di come sia difficile aprirlo quel cassetto qui a Cuba...Una cena veloce a base di uova alla ranchera, mais e frutta e ci concediamo un ultimo giretto per il paesino ora illuminato soltanto da qualche flebile lampioncino ma molto animato da bar e localini intorno la piazza

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16416
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum