Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



purtroppo succede.....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

purtroppo succede.....

Messaggio Da el flaquito il Ven 15 Mag 2015 - 13:01


Drogati e derubati in ferie a Cuba
Due trentenni cervesi raccontano l'odissea vissuta per due settimane. Una vacanza trasformata in un incubo: "E i 'consigli' dell'ambasciata ci hanno reso la disavventura ancor peggiore"

CERVIA - Trovarsi dall'altra parte del mondo senza soldi dopo essere stati drogati e derubati. Dover affrontare ancora due settimane con le tasche vuote. Non avere l'appoggio di chi, all'estero, dovrebbe far le veci dello Stato, quindi tutelarti. In una situazione così poco piacevole si sono ritrovati due cervesi 30enni, Fabio Viroli e William Poni, che all'inizio di luglio erano volati a Cuba per quindici giorni di vacanza, che si è trasformata in un incubo. “Un viaggio pieno di problemi e disavventure - raccontano - anche grazie all'operato della nostra ambasciata, sul cui senso d'esistere ci siamo posti diversi dubbi”.

La piccola odissea in salsa cervese ha inizio la seconda sera a L'Avana. “Ci siamo fatti consigliare da un taxista cubano una discoteca, che ben presto si è rivelata un covo di prostitute alla ricerca di clienti. Non avevamo intenzione di farci accompagnare a pagamento e abbiamo respinto una ventina di ragazze, finché si sono avvicinate due che sostenevano di non essere professioniste del sesso ma di essere lì per divertirsi come ragazze qualunque”. I due cervesi hanno creduto alle giovani, un errore pagato a caro prezzo. “Dopo averle portate nell'appartamento dove alloggiavamo – continuano - le due hanno aperto un paio di birre e lontane dai nostri occhi hanno versato una sostanza stupefacente (probabilmente sonnifero) e ci siamo addormentati praticamente all'istante”. Al loro risveglio la brutta sorpresa: le due si erano portate via 1.500 euro, una macchina fotografica del valore di circa 300 euro, un paio di occhiali da sole. un cellulare e vari effetti personali di minor valore.

Dopo essersi rivolti, senza successo alle forze dell'ordine locali, i due hanno deciso di andare direttamente all'organo teoricamente più vicino agli italiani all'estero: l'ambasciata italiana. Lì però, non hanno trovato l'assistenza sperata: “Ci è stato domandato 'Cosa vi aspettate che possiamo fare per voi?' e dopo aver compilato un modulo, ci han detto che la nostra carta di credito non valeva a Cuba e che l'unico e più veloce sistema per ricevere soldi era seguire attentamente delle procedure indicate in un documento”.

Ed è proprio dopo aver seguito tali procedure che le vicende della coppia hanno preso una piega ancor peggiore, costretti, a sentir loro, a “vivere tre giorni angosciosi di digiuno, vagando per la grande Avana con pochi spiccioli” e ad una perigliosa corrispondenza con una banca italiana. In un primo momento il fratello si è rivolto alla filiale di Cervia indicata dall'ambasciata, dove però non avrebbero accettato la richiesta di apertura di un conto corrente. Si è allora rivolto alla filiale di Cesena, riuscendo così ad inviare un bonifico ai due turisti, soldi che però a Cuba non potevano essere prelevati. “La funzionaria Asistur ci ha detto, sorprendendosi dei suggerimenti dell'ambasciata, che ricevono denaro da tutte le banche tranne che dalla nostra”.

Da quel momento i due hanno deciso di risolvere i problemi da soli, sostenuti dai familiari in Italia. Ma la conclusione del viaggio è beffarda quanto il suo inizio. “Alla fine della nostra permanenza a Cuba, i soldi tramite la nostra banca ci sono arrivati, e dopo alcuni giorni abbiamo anche scoperto che negli sportelli di cambio veniva regolarmente accettata la nostra carta di credito”.

No
avatar
el flaquito

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 17.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da giumiro il Ven 15 Mag 2015 - 15:06

ti porti in casa delle sconosciute magari già alticcio e bevi qualcosa senza aver visto aprire le lattine......son fuori....

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da mosquito il Ven 15 Mag 2015 - 17:06

Ojo Descarao ...no te duermasss..... What a Face Twisted Evil

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da Descarao il Ven 15 Mag 2015 - 18:16

No io prendo da bere da tutti, e sai perche?? perche credo che i bambini nascono sotto i cavoli, che esiste babbo natale etc etc .......cavolo a certa gente dovrebbero togliergli il passaporto e segregarli nel loro paese ......1 io non accetto da bere da sconosciuti 2 in disco se mi portano qualcosa di aperto se lo bevono loro 3 se vado in bagno finisco tutto quello che ho da bere o al massimo me lo porto dietro 4 grazie papa' Mosquito Very Happy
avatar
Descarao

Messaggi : 682
Data d'iscrizione : 29.03.15
Età : 47
Località : piacenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da arcoiris il Lun 18 Mag 2015 - 12:06

Ma questa historia è vecchia
avevo anche intervistato a uno dei due

_________________
avatar
arcoiris
Admin

Messaggi : 15646
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 41
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da el flaquito il Lun 18 Mag 2015 - 12:45

arcoiris ha scritto:Ma questa historia è vecchia
avevo anche intervistato a uno dei due

Ciao jefa,hai ragione,storia vecchia ma purtroppo sempre di attualita'.
Ho postato l'argomento nn per il fatto in se stesso o per i 2 protagonisti,ma per mettere in evidenza che questo tipo di 'disavventura' purtroppo e' abbastanza normale,specialmente a la habana,e quindi la 'guardia' deve sempre essere tenuta alta da parte di coloro che conoscono poco il sottobosco e cercano certe avventure...
Per un fatto di questo tipo che viene alla luce in italia,ne succedono di uguali ma non vengono pubblicizzati.
Ho conosciuto almeno 6 persone nell ultimo anno e mezzo a la habana ai quali e' successa la stessa cosa,parlo di gente che e' stata 'addormentata' e ai quali sono stati rubati i soldi,e,in un caso addirittura le valigie al completo con passaporti e credit card....ho conosciuto molti poi,ai quali e' 'solo' sparito il cellulare e qualche cuc...
Per finire,e non stancarvi,a volte leggo post dove si condannano gli 'operativos' della polizia cubana nei confronti delle 'signorine' in questione,nella rete finira' pure qualche sprovveduta innocente,ma per la maggior parte sono vecchie lenze conosciute con svariati precedenti......
avatar
el flaquito

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 17.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da mosquito il Lun 18 Mag 2015 - 14:14

el flaquito ha scritto:
arcoiris ha scritto:Ma questa historia è vecchia
avevo anche intervistato a uno dei due

Ciao jefa,hai ragione,storia vecchia ma purtroppo sempre di attualita'.
Ho postato l'argomento nn per il fatto in se stesso o per i 2 protagonisti,ma per mettere in evidenza che questo tipo di 'disavventura' purtroppo e' abbastanza normale,specialmente a la habana,e quindi la 'guardia' deve sempre essere tenuta alta da parte di coloro che conoscono poco il sottobosco e cercano certe avventure...
Per un fatto di questo tipo che viene alla luce in italia,ne succedono di uguali ma non vengono pubblicizzati.
Ho conosciuto almeno 6 persone nell ultimo anno e mezzo a la habana  ai quali e' successa la stessa cosa,parlo di gente che e' stata 'addormentata' e ai quali sono stati rubati i soldi,e,in un caso addirittura le valigie al completo con passaporti e credit card....ho conosciuto molti poi,ai quali e' 'solo' sparito il cellulare e qualche cuc...
Per finire,e non stancarvi,a volte leggo post dove si condannano gli 'operativos' della polizia cubana nei confronti delle 'signorine' in questione,nella rete finira' pure qualche sprovveduta innocente,ma per la maggior parte sono vecchie lenze conosciute con svariati precedenti......

affraid
mucho cuidado entonces con la..scopo.lamina.. bounce

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da giumiro il Lun 18 Mag 2015 - 17:35

eh si specie in colombia a bogota sembra sia molto diffuso il fenomeno...e oltre a tutto quel che hai rischi pure la salute....anche per questo io preferisco il campo...dove al massimo devi tenerti lontano alle varie broncas y fajazon

_________________
no es facil!!!
avatar
giumiro

Messaggi : 2893
Data d'iscrizione : 28.04.12
Età : 57
Località : Piacenza
Carattere : Caibarien Mon Amour

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da albertico il Mar 19 Mag 2015 - 18:44

Campo o Capital abbondano ragazze decenti che non frequentano ambienti indecenti e che non e' necessario pagare salvo le spese vive. L' ultima volta in ambasciata parlando con una signora che era stata derubata mi diceva di essere stata interamente rimborsata...

_________________
Nadie sabes las vueltas que nos tiene preparadas el destino

Si los Estados Unidos pretenden con estos cambios que Cuba regrese al capitalismo y regrese a ser un Pais servil a los intereses egemonicos de los grupos economicamente mas poderoso de los Estados Unidos, deben estar sonando (Mariela Castro Espin  20 de Diciembre 2014)


Malgrado certi titoli enfatici e scorretti in Italia (ma che fine hanno fatto le scuole e i manuali del buon giornalismo?) l’embargo Usa non è caduto contro Cuba. Tocca al Congresso –a maggioranza repubblicana sia alla Camera che al Senato- eliminarlo, e l’azione del Presidente per ora apre solo la strada.

TITI,
NO TE ESTOY PRESIONANDO SOLO QUE DEBES ESTAR MUY SEGURO DE TOMAR UNA DESICION.
avatar
albertico

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 04.11.12
Località : Vicenza
Carattere : Allergico alle richieste di ayudas y di ricariche singole doppie o triple

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da mosquito il Mer 20 Mag 2015 - 1:44

albertico ha scritto:Campo o Capital abbondano ragazze decenti che non frequentano ambienti indecenti e che non e' necessario pagare salvo le spese vive. L' ultima volta in ambasciata parlando con una signora che era stata derubata mi diceva di essere stata interamente rimborsata...

pero rimborsata ..da chi? Question
algun seguro?

una signora.."addormentata" da un..mozambicano? t184


_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16374
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: purtroppo succede.....

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum