Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Kuba è bella perche'..revolucionaria?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Kuba è bella perche'..revolucionaria?

Messaggio Da mosquito il Ven 29 Mag 2015 - 18:19

http://www.ilbelloallavana.com/2015/05/il-nuovo-che-avanza.html#more



by Alexarla

Il nuovo che avanza


Sto parlando con un mio alunno a fine lezione.
Ha rimorchiato mesi fa un'italiana della Romagna e mi chiede se c'è vita in un certo paesino della provincia di Reggio Emilia. Gli dico che non ne ho idea. Ha le sopracciglia "a gabbiano" o "a pipistrello", non ricordo bene come le chiamano.
Potrebbero essere pure "a tacchino ripieno" ma fanno comunque cacare.
Si depila ed esibisce un telefonino ricolmo di applicazioni. È gonfio come un canotto per sessioni feroci di palestra e parla male
. Gestisce un pugno di parole e con esse descrive il mondo.
In italiano non progredisce ma utilizza le lezioni per estorcermi informazioni che non riesco a dargli. Vorrebbe che io magnificassi le opportunità di realizzazione umana di un paese come l'Italia, che riconoscessi che, in quanto ad applicazioni e a cellulari, Cuba è alla preistoria, vorrebbe che io convenissi con lui che Dolce e Gabbana sono un pezzo della cultura italiana.

Lui è uno ma sono molti. Forse la maggioranza, non so.

Ascoltano stronzate di reggaeton, coltivano il sogno provinciale e stupido del "lontano da qui", sono ignoranti e fuori controllo.
A Roma sarebbero i coatti. In altri posti d'Italia sono tamarri, truzzi, chissà cos'altro.
Ma qui sono qualcosa di più: ipercoatti. Coatti senza neanche quel tempo di elaborare una coattaggine. Questo è il problema di Cuba. Questo è il nuovo che avanza.
Questa è l'alternativa. Fagocitati da carovane di idraulici di Rovigo che diventano fini analisti internazionali appena varcano la frontiera, da papponi che alzano quattrini a Miami e si inferociscono perché a L'Avana non possono venire a fare impresa (comicità pura), parlano quella lingua, l'idiozia, la superficialità, il luogo comune, il condizionamento puro.
Questo blog è per sua costituzione un blog unilaterale. Io, nonostante tutto, amo la Cuba rivoluzionaria. Meglio ancora, per me Cuba è la sua rivoluzione. Piaccia o non piaccia. Questo paese, senza la rivoluzione, sarebbe uguale a mille altri dell'area. Non avrebbe niente di eccezionale. Le città coloniali te le tirano dietro, le belle spiagge pure, le mulatte pure, il ballo pure, la musica pure, la "cultura" afro-americana pure, la santeria pure. Cuba è la sua rivoluzione.
Quella che tra mille contraddizioni, errori, cazzate, storture, ha proposto una società diversa e in molti frangenti l'ha creata. Cuba è la gioventù colta.
La Cuba che fa stropicciare gli occhi sono gli alunni della Lenin, quelli dell'ISA, i medici, gli artisti, gli architetti, quelli che ogni volta che parli con loro, applicano un'analisi complessa alla realtà, quelli che scavano. La Cuba unica è fatta delle aree di equità impensabili altrove. L'accesso all'istruzione.
Sono i negri che si laureano ed escono così, generazione dopo generazione, dai ghetti ancestrali in cui erano stati cacciati. - Una delle esperienze più surreali è stata quella di conversare con uno pseudo-scrittore negro e critico. Mentre parlava, dentro di me riflettevo sul fatto che senza la Rivoluzione lui probabilmente in quel momento sarebbe stato, analfabeta, malato e sdentato, a tagliare canna da zucchero o a pulirmi le scarpe. Lo scrittore... -
Cuba è la pianificazione. È l'instancabile primato della ragione, della buona volontà, dell'intelligenza, di fronte all'oscurantismo del tutti contro tutti, della superstizione, del bullismo di ogni età. La Cuba coatta ruba, truffa, fa battere le proprie donne, sogna i Mac Donald's, è ridicola, si veste come i più squallidi attori dei più squallidi paquetes di Miami, si fa le seghe sugli IPhone, ha le sopracciglia a gabbiano, o a pipistrello, e stravede per la mafia e per gli stranieri.
La Cuba migliore cerca di non cadere in questa corrente facile, in questa onda di piena che trascina merda e persone. A volte ci casca. A volte no
. I soldi ed il benessere da pelicula diventano irresistibili a volte.
Alla fine cazzi loro, è quello che mi viene da dire.
Cuba è bella per la sua rivoluzione.
Ed un paese, prima di ogni cosa, deve avere un'estetica e quindi una sua dignità.
Se cercate chiappe a buon prezzo, stanno dovunque, anche in Italia; se cercate un santero che vi riempia di cazzate, il latinoamerica è pieno;
se cercate musica, spiagge, allegria, rum, avete l'imbarazzo della scelta.
Se cercate una Rivoluzione allora c'è solo Cuba. Aggirate i coatti, aggirate quell'incollatura mortificante tra coatti e stranieri pari-grado che coltivano in coro i loro deserti, e allora trovate un luogo unico al mondo.

Trovate la Cuba per cui vale la pena.
Si potrebbe dire: lo dici tu che sei straniero a Cuba coi soldi, vorrei vedere te con la libreta e trecento pesos al mese.
La risposta è: sì, lo dico io che sono straniero a Cuba coi soldi, vorrei vedere me con la libreta e trecento pesos al mese.
Esattamente io. A posto così?
A volte, in un processo, le opinioni meno significative sono quelle delle parti in causa.
Buone cose.

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16287
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kuba è bella perche'..revolucionaria?

Messaggio Da mosquito il Ven 29 Mag 2015 - 18:35

interessante este contributo de ALEX

probabilmente i coatti(da romano)non gli stanno troppo simpatici..
e come dargli torto...

ma da li'..a difendere le conquiste de la revolucion..il passo è larguito ed eccessivo a mio parere.. Rolling Eyes

claro che Cuba piace perche' è..kuba... jocolor

e riesce ad incontrare spesso differenti tipologie di gusti..

personalmente la preferisco dal punto di vista t543
riconoscendogli delle peCul-iarita' in tal senso..

altri,spesso i lungo-degenti come li chiamo io..
o residenti permanenti...
ne apprezzano anche altri aspetti...legati alla gentilezza/competenza del personale medico/infermieristico ,
al clima...all'emancipazione/cultura dei colored...ecc ecc.

e del resto,come termina il sempre enteresante Alex
cuando si è ..parte in causa..
le giustiFicazioni   t523 aparecen al momento..........

ps
quali le vostre opiniones companeross?  Question  study

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16287
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kuba è bella perche'..revolucionaria?

Messaggio Da el flaquito il Ven 29 Mag 2015 - 22:33

Si,bella riflessione.....
Innazitutto il primo chapeaux e' per la foto del thomas-monnezza quentin rodriguez,habanero di nascita....e italo-trash di adozione....
Per il resto concordo,qualche spunto simile lo avevo scritto in qualche post in difesa del governo rivoluzionario....
Ha dipinto bene i nostri tamarri e i corrispettivi tamarri cubani che ai nostri nulla hanno da invidiare...di base mancanza assoluta di valori,se nn il denaro e l'apparire a scapito dell'essere... No
Ho una figlia di 26 anni e di gioventu' ne ho vista e ne vedo parecchia, ma quasi nessuno realmente 'serve'...bravi Cristi per carita',ma inutili,come del resto forse anch'io....
Il vantaggio e' che ancora riesco a interagire con loro,e me la rido,ho 49 anni,quindi nn vecchissimo,'qualche tatuaggio' e parecchia palestra,arti marziali e cabeza loka che mi danno'rispetto' nei loro confronti,comunque ripeto,la maggior parte vale poco....e a cuba pure....
La e' rimasto qualcuno con qualche idea buona in piu',in universita' come la ussi a la habana se nn hai i numeri nn ci entri,anche qui in italia ce' qualcuno buono ma purtroppo alla fine ce la giochiamo ai play out per nn retrocedere.....
La colpa di chi e'?
Di un sistema che purtroppo ha fatto un buon lavoro,un ottimo lavaggio del cervello negli anni,capitalismo e consumi sfrenati che riducono i pocveri sempre piu' poveri con l'illusione di poter di diventare ricchi e il bildenberg delle multinazionali e della globalizzazione che se la ride mentre assiste al preludio dell'apocalisse finale....ma questo gia' lo avevo scritto....
Quindi evviva alex e viva cuba e quello che resta della rivoluzione.....finche' durera'....


_________________
Please allow me to introduce myself
I’m a man of wealth and taste
I’ve been around for a long, long years
Stole many a man’s soul and faith
Pleased to meet you
Hope you guessed my name, oh yeah
But what’s confusing you
Is just the nature of my game
So if you meet me
Have some courtesy
Have some sympathy, and some taste
Use all your well-learned politesse
Or I’ll lay your soul to waste
avatar
el flaquito

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 17.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kuba è bella perche'..revolucionaria?

Messaggio Da mosquito il Sab 30 Mag 2015 - 4:36

el flaquito ha scritto:Si,bella riflessione.....
Innazitutto il primo chapeaux e' per la foto del thomas-monnezza quentin rodriguez,habanero di nascita....e italo-trash di adozione....
Per il resto concordo,qualche spunto simile lo avevo scritto in qualche post in difesa del governo rivoluzionario....
Ha dipinto bene i nostri tamarri e i corrispettivi tamarri cubani che ai nostri nulla hanno da invidiare...di base mancanza assoluta di valori,se nn il denaro e l'apparire a scapito dell'essere... No
Ho una figlia di 26 anni e di gioventu' ne ho vista e ne vedo parecchia, ma quasi nessuno realmente 'serve'...bravi Cristi per carita',ma inutili,come del resto forse anch'io....
Il vantaggio e' che ancora riesco a interagire con loro,e me la rido,ho 49 anni,quindi nn vecchissimo,'qualche tatuaggio' e parecchia palestra,arti marziali e cabeza loka   che mi danno'rispetto' nei loro confronti,comunque ripeto,la maggior parte vale poco....e a cuba pure....
La e' rimasto qualcuno con qualche idea buona in piu',in universita' come la ussi a la habana se nn hai i numeri nn ci entri,anche qui in italia ce' qualcuno buono ma purtroppo alla fine ce la giochiamo ai play out per nn retrocedere.....
La colpa di chi e'?
Di un sistema che purtroppo ha fatto un buon lavoro,un ottimo lavaggio del cervello negli anni,capitalismo e consumi sfrenati che riducono i pocveri sempre piu' poveri con l'illusione di poter di diventare ricchi e il bildenberg delle multinazionali e della globalizzazione che se la ride mentre assiste al preludio dell'apocalisse finale....ma questo gia' lo avevo scritto....
Quindi evviva alex e viva cuba e quello che resta della rivoluzione.....finche' durera'....


se vuoi lo puoi andare pure a trovare...Cool
siete omonimi ...e state entrambi  a Miramar.....

study
http://www.aserequebola.net/t4844-il-bello-dell-avana

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16287
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kuba è bella perche'..revolucionaria?

Messaggio Da mosquito il Ven 12 Giu 2015 - 1:52

oye Monja t523
comenta esto que esta'..enteresante... Cool

ps
y aquel revolucionario dell'Albertico? t578 Question
que piensa..?

t105

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
avatar
mosquito
Admin

Messaggi : 16287
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kuba è bella perche'..revolucionaria?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum